fbpx
Alto
 

La Turchia di San Paolo – Gruppo precostituito

La Turchia di San Paolo – Gruppo precostituito

Vi proponiamo un pellegrinaggio della durata di 8 giorni alla scoperta della Turchia. Un itinerario sulle orme di San Paolo studiato nel dettaglio che vi porterà alla scoperta di scenari e panorami meravigliosi. La tappa più significativa del tour religioso sarà la Cappadocia, regione semi-arida della Turchia centrale, uno dei luoghi più affascinanti e famosi del Paese, conosciuta per i “camini delle fate” ossia alte formazioni rocciose a forma di cono spesso sorvolate da coloratissime mongolfiere.

PROGRAMMA di 8 GIORNI

1° Giorno: ITALIA – AREA DI KUSADASI
Ritrovo dei partecipanti all’aeroporto e partenza per Smirne, via Istanbul con volo di linea. Trasferimento in albergo e sistemazione
nelle camere riservate. Cena e pernottamento.

2° Giorno: AREA DI KUSADASI – EFESO – PAMUKKALE
Pensione completa. Partenza per Efeso, alla cui comunità Paolo si indirizzò con toni vivaci. Visita ai monumenti dell’antica città romana tra cui la Biblioteca di Celso, il Teatro, luogo in cui culminò la disputa di Paolo con i venditori di oggetti pagani, il Tempio di Adriano, la basilica dell’omonimo Concilio che proclamò Maria Madre di Dio. Visita alla basilica di San Giovanni e salita alla collina degli Usignoli dove si trova il santuario della “Casa della Madonna”. Continuazione per Pamukkale: visita alle “cascate pietrificate” ed alle imponenti rovine di Hierapolis dove fu martirizzato San Filippo. Sistemazione in albergo.

3° Giorno: PAMUKKALE – KONYA – CAPPADOCIA
Pensione completa. Partenza per una lunga tappa di trasferimento. Attraverso la regione dei laghi si giunge a Konya. Visita del mausoleo di Mevlana, figura della spiritualità musulmana e sosta alla chiesa di San Paolo, che ricorda le visite e le predicazioni alla comunità di Ikonio. Sosta al caravanserraglio di Sultani, del XIII sec., ed arrivo in tarda serata in Cappadocia. Sistemazione in albergo.

4° Giorno: CAPPADOCIA
Pensione completa. Giornata dedicata alla visita di questa regione, patria dei Padri Cappadoci, posta sull’altopiano Anatolico, uno dei luoghi più affascinanti del Paese: paesaggio lunare, abitazioni troglodite, chiese rupestri ricche di opere d’arte bizantina. Visita alla Valle di Goreme con il suo Museo all’aperto e sosta nei punti maggiormente panoramici. Sosta a Zelve e ai villaggi di Avcilar ed Uchisar. Visita alla città sotterranea di Kaymakli.

5° Giorno: CAPPADOCIA – TARSO – ANTIOCHIA
Pensione completa. Partenza per i monti Tauri ed arrivo a Tarso, la città natale di Paolo della cui casa rimane un pozzo romano identificato come “Pozzo di S. Paolo”. Sosta all’Arco detto di Cleopatra ed al fiume Cidno dove morì annegato Federico Barbarossa. Continuazione per Antiochia sull’Oronte. Sistemazione in albergo.

6° Giorno: ANTIOCHIA – ADANA – ISTANBUL
Pensione completa. Visita del Museo dell’Hatay che conserva collezioni di mosaici e reperti provenienti dall’antica Dafne e da Antiochia. Si raggiunge l’antica chiesa crociata detta di San Pietro nella cui grotta si riunivano i primi cristiani attorno a Paolo, Barnaba, Luca e Pietro.Partenza per l’aeroporto di Adana e in aereo rientro ad Istanbul. Sistemazione in albergo.

7° Giorno: ISTANBUL
Pensione completa. Giornata dedicata alla visita della città posta in posizione dominante sul Corno d’Oro ed il Bosforo, punto di incontro tra Asia ed Europa. Dell’antica Costantinopoli si visita Santa Sofia, l’Ippodromo, la chiesa bizantina di San Salvatore in Chora con preziosi mosaici. Nel pomeriggio visita alla Moschea Blu, al palazzo Topkapi che fu residenza dei sultani Ottomani e al Gran Bazaar.

8° Giorno: ISTANBUL – ITALIA
Prima colazione. Trasferimento all’aeroporto e partenza per il rientro in Italia.

Possibilità di partenze dai principali aeroporti italiani.

8 giorni
di Gruppo
  • Destinazione
  • Incluso
    La Turchia di San Paolo – Gruppo precostituito
Documento richiesto Carta d'identità valida per l'espatrio o passaporto aventi una validità residua di 6 mesi dalla prevista data di conclusione del soggiorno. Il passaporto deve avere almeno una pagina libera, per l’apposizione dei timbri di entrata ed uscita. Si fa presente che sono state segnalate sia difficoltà nel riconoscimento delle carte d'identità cartacee rinnovate con timbro, sia respingimenti per i possessori di carte d’identità elettroniche rinnovate con un certificato rilasciato dal Comune. Orario Due ore in più rispetto all'Italia. Clima e abbigliamento Il clima ad Ankara è continentale. L’inverno è rigido con neve, ghiaccio e temperature che arrivano fino a -10 gradi; l’estate è calda-secca con temperature sui 30-40 gradi e forti escursioni termiche tra il giorno e la notte (l’altitudine è di 900 metri). Ad Istanbul l’estate è caldo-umida e gli inverni sono umidi e piovosi; Izmir e Antalya hanno un clima mediterraneo con inverni miti ed estati molto calde. Il clima sulla costa del Mar Nero è sempre piovoso. La temperatura nella zona del sud-est è particolarmente elevata da giugno fino a ottobre. In estate prevedere abiti leggeri, cappello, occhiali da sole, e una giacca o un pullover di lana per le serate. In inverno vestiti di mezza stagione, giacca a vento e un maglione pesante. Raccomandiamo un abbigliamento "a strati", scarpe comode, crema solare. Valuta La valuta locale è la Lira Turca (TRY), che può essere cambiata nelle principali banche, negli uffici di cambio e in alcuni hotel (1 EUR ~ 7,74401 TRY). Le principali carte di credito sono largamente accettate per i pagamenti negli alberghi e nei negozi. E' inoltre possibile prelevare contanti dagli sportelli automatici (ATM) con carte di credito/bancomat di circuito internazionale. Lingua Il turco è la lingua ufficiale. L'inglese è abbastanza diffuso. Telefono Per telefonate in Turchia, occorre digitare il prefisso internazionale 0090 seguito dal numero desiderato. Per chiamare in Italia comporre lo 0039 seguito dal prefisso della località compreso lo zero e dal numero desiderato. Le chiamate internazionali sono costose. Per l'utilizzo di telefoni cellulari occorre assicurarsi che siano abilitati al "roaming internazionale". Elettricità La corrente è a 230 volt/50 Hz. Le prese più comuni sono di tipo C a 2 entrate, come nella maggior parte dei paesi europei. Sono tuttavia in uso altri tipi di prese ed è pertanto consigliabile munirsi di un adattatore universale. Cucina La cucina turca trae origine dalla cucina ottomana, che può essere descritta come la fusione e il raffinamento delle cucine dell'Asia Centrale, del Medio Oriente, del Mediterraneo, del Caucaso e dei Balcani. La cucina turca ha a sua volta influenzato queste cucine e quelle dei Paesi limitrofi, incluse quelle dell'Europa Occidentale. Gli Ottomani hanno saputo fondere le varie tradizioni culinarie presenti sul loro territorio, unendo alcune influenze del Medio Oriente a elementi tradizionali dell'Asia Centrale (come lo yogurt): hanno così creato una gran varietà di specialità, molte delle quali con forti associazioni regionali.
QUOTE DI PARTECIPAZIONE Data l’estrema variabilità delle tariffe, in particolare di quelle aeree, abbiamo preferito non indicare le quote di partecipazione. Queste verranno fornite dietro espressa richiesta tenendo conto delle date del viaggio, del numero presumibile dei partecipanti, della categoria degli alberghi e di tutti i sevizi richiesti. NUMERO MINIMO DI PARTECIPANTI In linea generale, per ottenere le migliori condizioni tariffarie, il gruppo dovrebbe essere composto da un numero minimo di 15/20 partecipanti e un massimo di 45/50, a seconda delle destinazioni. Possiamo comunque organizzare viaggi su misura per gruppi di entità inferiore o superiore alle 50. DOCUMENTI NECESSARI PER IL VIAGGIO Le informazioni relative ai documenti e visti richiesti dai vari paesi riportate di fianco a ciascun programma sono aggiornate alla data di stampa e si riferiscono ai cittadini italiani maggiorenni. Poiché tali informazioni possono variare, esse andranno riverificate al momento dell’eventuale prenotazione. SISTEMAZIONI ALBERGHIERE Le sistemazioni alberghiere sono generalmente previste in buoni Hotel 3 o 4 stelle da noi selezionati. E’ comunque possibile prevedere hotel di diversa categoria. Facciamo presente che in alcuni paesi (ad esempio Israele) non esiste una classificazione ufficiale degli Hotel. Gli albergatori hanno in questi casi la facoltà di dichiarare le categorie che ritengono più consone anche se a volte le strutture non possiedono i requisiti per poter appartenere a tali categorie. Anche ove prevista, la classificazione ufficiale, non è sempre equiparabile agli standard europei e alberghi della stessa categoria potrebbero avere caratteristiche e servizi molto diversi. TIPOLOGIA CAMERE Le camere negli alberghi sono generalmente a due letti. Le camere singole sono disponibili in numero limitato (circa il 10% del totale dei  partecipanti) e sono sempre soggette a riconferma. Le camere triple, non sempre disponibili, sono generalmente camere doppie con un letto aggiunto, spesso più piccolo e adatto principalmente a bambini; lo spazio a disposizione nelle camere triple risulta spesso essere un poco ridotto. TRATTAMENTO Per i programmi proposti generalmente prevediamo la pensione completa. I pasti sono previsti in Hotel o ristoranti eccetto ove diversamente  indicato. Le bevande ai pasti sono sempre da ritenersi escluse. Può però essere richiesto il “pacchetto bevande” con relativo supplemento da quantificare in fase di preventivo. ACCOMPAGNATORI - GUIDE - INGRESSI Per tutti i nostri programmi prevediamo valide guide/accompagnatori locali parlanti italiano. In Israele garantiamo la presenza di guide cristiane certificate autorizzate dalla Commissione Pellegrinaggi in Terra Santa. Gli ingressi ai siti e ai musei indicati nel programma, salvo diversamente specificato, sono inclusi nelle quote. PROGRAMMI ITINERANTI Per ragioni tecniche non imputabili alla nostra volontà, i programmi itineranti potrebbero subire variazioni. PRENOTAZIONE DELLE S. MESSE Per tutti gli itinerari possiamo prevedere la celebrazione delle S. Messe giornaliere. Nei paesi o nelle località dove non esistono chiese cattoliche è generalmente possibile celebrare la S. Messa negli Hotel. ASSICURAZIONE MEDICO, BAGAGLIO E ANNULLAMENTO VIAGGIO I partecipanti ai nostri viaggi godono tutti di assicurazione medico, bagaglio e annullamento viaggio Filodiretto. Per la descrizione dettagliata di tali coperture rimandiamo al catalogo “Pellegrinaggi Rusconi”. MANCE Salvo diversa indicazione, le mance non sono comprese nella quota di partecipazione. Prima della partenza verranno fornite al capogruppo le informazioni sugli usi dei paesi visitati. CONDIZIONI DI PAGAMENTO Alla conferma del viaggio/pellegrinaggio dovrà essere versato un acconto pari circa al 30% (salvo diversa indicazione) della quota totale di partecipazione. Verranno altresì evidenziati gli scaglioni di penale in caso di annullamento. Circa un mese prima della partenza verrà richiesto il saldo.
Invia
1
Invia la tua richiesta qui
Buongiorno, inviaci la tua richiesta. Ti risponderemo dal lunedì al venerdì dalle 09:00 alle 18:00. Grazie per averci contattato. Lo staff Rusconi Viaggi.